Skills

SEGNALAMENTO E TELECOMUNICAZIONI

Progettazione ferroviaria e dei sistemi di Segnalamento: interlocking, impianti a relè, tecnologia e monitoraggio dei sistemi di blocco ferroviario, sistemi di controllo, ATP e ATC, soluzioni con segnali luminosi automatizzati per il passaggio a livello, telecomunicazioni e informazioni al pubblico .

INSTALLATION DESIGN

Installation design per l'integrazione con l'infrastruttura civile di apparecchiature di segnalamento, fonti di energia, CCTV, controllo accessi, sistemi di trasmissione delle informazioni al pubblico, orologi e gestione dei biglietti.

VERIFICA E VALIDAZIONE

Verifica e validazione di impianti di segnalamento, ATP e ATC, database per interlocking e design delle cabine di controllo con logica a relè .

CONSTRUCTION

Installazione di sistemi di segnalamento, sistemi ATP e tarature degli impianti di interlocking. Installazione e aggiornamento dei sistemi di informazione al pubblico .

MESSA IN SERVIZIO

Testing e messa in servizio di impianti di interlocking, sistemi ATP/ATC, verifiche dello stato della cabina e del piazzale, assistenza tecnica per messa in servizio di linee tramviarie e per test dinamici dei sistemi di gestione del traffico .

SVILUPPO SOFTWARE

Sviluppo software e di servizi per la progettazione ferroviaria, gestione documentale, automatismi, gestione del formato BIM IFC con Microsoft.NET, WPF, MySQL,SqlServer. Ricerca e sviluppo in ambito di segnalamento ferroviario e monitoraggio dello stato dell'arte .

Our featured projects

AMMODERNAMENTO LINEA TORINO - PADOVA

Tesifer ha supportato Hitachi, Affidataria del contratto per il potenziamento tecnologico delle linee convenzionali sulla direttrice Torino – Padova, nella progettazione definitiva dei nuovi impianti ACC-M e nella progettazione definitiva ed esecutiva di dettaglio del sistema SCMT. ...

Il rinnovo tecnologico della linea, strategica perché all’interno del corridoio europeo D Lisbona-Kiev, ha interessato gran parte degli impianti di segnalamento di stazione e di linea e l’integrazione di alcuni impianti di recente realizzazione, oltre alla realizzazione di un sistema di supervisione per la gestione centralizzata della circolazione e la diagnostica integrata.
L’intervento ha permesso di migliorare le prestazioni impiantistiche complessive della direttrice ottenendo i massimi livelli di potenzialità, accentrando e coordinando le due attività portanti del sistema di circolazione, quali il Controllo della marcia dei treni e la Manutenzione delle linee.

ALTA VELOCITA’ FIRENZE - ROMA

Tesifer ha supportato Hitachi, Affidataria del contratto di upgrade tecnologico della linea ferroviaria Direttissima Firenze-Roma, nella progettazione esecutiva del sistema SCMT, nella messa in servizio degli impianti oltre che per assistenza alle Corse Prova. ...

Il rinnovamento della Linea, che nacque oltre 40 anni fa e che oggi viene riportata ad essere uno dei più avanzati impianti ferroviari europei, prevede l’adozione dello standard ACCM per il controllo della via, dello standard Europeo interoperabile ERTMS|ETCS per il distanziamento dei treni senza segnali luminosi e della più avanzata versione dell’SSCM per il controllo della circolazione, della regolazione del traffico e della gestione della diagnostica.
L’area oggetto del progetto si estende tra i PM di Rovezzano e il PC di Settebagni comprendendo le tratte afferenti ai nuovi impianti.

METRO GLASGOW

Tesifer ha supportato Hitachi, Affidataria del contratto “Signalling and Control System, Control Room and Associated Equipment for the Glasgow Subway”, nell’attività di Installation design coordinando la progettazione di tutti i sottosistemi, verificandone la congruenza e realizzando le tavole costruttive. ...

Il progetto è di tipo brownfield cioè su rete esistente; la rete metropolitana di Glasgow è formata da due anelli di circa dieci km ciascuno e prevede quindici stazioni con un piano interrato e un piano esterno, cinque sottostazioni all’esterno ed un deposito esterno.
Il rinnovamento ha previsto la migrazione di tutti gli impianti da un sistema tradizionale con guidatore ad un sistema CBTC completamente automatico interessando i sottosistemi ATS (Automatic Train Supervision), ATP (Automatic Train Protection), ATO (Automatic Train Operation) e O&M (Operation and Mantenance).

GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO

Tesifer ha supportato la società ILF, Affidataria della Progettazione di. Sistema Trasfrontaliera per la Galleria di Base Brennero, prestando la sua consulenza in merito al dimensionamento dei sistemi di segnalamento e telecomunicazioni oltre che impianti di Luce e Forza motrice e Trazione Elettrica. ...

Il progetto include sia un lotto di design austriaco sia un lotto di design Italiano.
Il nuovo tunnel di base del Brennero forma la parte centrale del corridoio ferroviario TEN 1 Berlino-Verona / Milano-Bologna-Napoli-Messina-Palermo e insieme al bypass di Innsbruck, con una lunghezza totale di 63 km, è il tunnel ferroviario più lungo del mondo.
La nuova linea sarà equipaggiata per svolgere i servizi AV-AC e facilitare l'interoperabilità tra le reti interessate.

IEC EASY STATION

Tesifer ha supportato Hitachi, Affidataria del contratto, nella progettazione costruttiva e realizzazione del nuovo sistema di Informazioni e Comunicazioni al pubblico IeC, su impianti vari di Rete Ferroviaria Italiana. ...

La progettazione dei nuovi impianti si occupa del dimensionamento di periferiche video, del QE dedicato alla distribuzione delle linee di alimentazione a servizio dell’impianto, delle Linee di alimentazione elettrica e dati tra gli apparati, degli impianti di condizionamento, antintrusione e antincendio.
I progetti sono stati in parte realizzati in via sperimentale in modalità BIM.
I rilievi sono stati realizzati con laser Scanner e la modellazione in Revit con dettaglio LOD 500. La progettazione elettrica con software quali ElettriCAD 2018 e Project 6

PROGETTI DI RICERCA FINANZIATI

...

  • Tool Optoelettronico per Strutture in Calce-Cemento Aciaio - Ferrovie Italiane



  • Contributo sul bando "Aiuti agli investimenti produttivi fondo investimento toscana" per il progetto M A I ntenance rail W A Y



SAFE IS

SAFE IS è un software di archiviazione e ricerca files sviluppato per incontrare le necessità richieste da RFI. ...

La struttura della gestione documentale è realizzata in maniera tale da conformarsi alla nomenclatura dell'ambiente ferroviario: lo scopo principale è quello di ottimizzare e gestire una grande mole di dati durante la fase di progettazione.
Ogni documento viene archiviato leggendone il contenuto ed i rispettivi metadati tramite specifiche regole impostabili dall'utente tramite apposite interfacce. Sono state realizzate inoltre funzionalità aggiuntive rispetto all'archiviazione, quali:

  • Preview di un documento archiviato senza utilizzo di software terzi
  • Generazione automatica di PDF a partire da un file
  • Stampa di documenti (inclusi DWG)
Il software è stato sviluppato in .Net C# per Windows, Asp.Net per il web ed utilizza il cloud di SharePoint come file-system.

RailCAD

Una soluzione CAD veloce e adattabile basata sui formati CAD più utilizzati (DWG, DXF, FGN). ...

Sono state integrate alcune funzionalità specifiche per la progettazione ferroviaria, come:

  • Instradamento Creazione automatica di vie cavi, attraverso collegamenti logici e fisici degli enti.
  • Analisi delle sezioni di galleria Analisi e verifica del impatto della sagoma del treno sulle canalizzazioni e i sistemi della galleria.
  • Generazione FROM-TO Creazione di connessioni Ente-Ente e generazione di documenti di report e analisi.
  • Computi metrici estimativi Generazione automatica di computi attraverso l'interpolazione dei Listini con il conteggio automatico degli enti.
  • Formattazione e Cartigli Inserimento in automatico di cartigli e riempimento attraverso formati predefiniti e codificati.

Il nostro Scopo

Supportiamo i nostri clienti da oltre 15 anni nella progettazione, installazione e messa in servizio degli impianti ferroviari, tranviari e metropolitani. Crediamo nella dedizione e nella nuove idee che portano innovazione

Dal Dicembre 22, 2006, Te.Si.Fer. ha ottenuto la seguente certificazione ISO 9001:2008 per i seguenti scopi: "Pianificazone dei progetti di Segnalamento e installazione di sistemi di Telecomunicazioni per gli impianti Ferroviari e altri sistemi di Trasporto su rotaia. Progettazione e sviluppo di software per IT. Installazione di sistemi di segnalamento ferroviario".

Te.Si.Fer. ha ottenuto la certificazione OHSAS 18001:2007 per la gestione della sicurezza nelle seguenti aree: "Progettazione dei sistemi di segnalamento e telecomunicazioni per gli impianti ferroviari e altri sistemi di trasporto guidato. Direzioni lavori negli impianti ferroviari." Te.Si.Fer. è inoltre qualificata nella progettazione BIM sia a livello aziendale che del personale.

La nostra politica per la qualità, la salute, la sicurezza e l'anticorruzione

Modulo segnalazione illecito